Linguaggio PHP, la Sintassi

In questo capitolo ti darò un’idea sulla sintassi di base del linguaggio PHP, questo è molto importante per creare delle forti fondamenta.

sintassi linguaggio php

Escaping to PHP (Escape del Linguaggio PHP)

Il motore del PHP ha bisogno di un modo per differenziare il codice PHP da altri elementi della pagina, il meccanismo per farlo è noto come ‘escaping to PHP’ (fuga di PHP).

Ci sono quattro modi per far capire al motore quando deve attivarsi per elaborare il codice PHP:

Tag PHP Canoniche

Il tag più comunemente utilizzato è:

<?php CODICE ?>

Se utilizzi questo tag, puoi star certo che i tags saranno interpretati correttamente dal motore.. Sempre!

Short-open tags (in stile SGML)

Tags brevi aperti, simili a questi:

<? CODICE ?>

Sono, come ci si potrebbe aspettare, l’opzione più breve, è necessario fare una delle due cose per consentire al motore di riconoscere i tags brevi del linguaggio PHP:

  1. Scegliere l’opzione di configurazione –enable-short-tags quando si installa il PHP.
  2. Impostare l’attributo short_open_tag nel file php.ini.
    Questa opzione deve essere disabilitata per l’analisi dell’XML con PHP, perché la stessa sintassi viene utilizzato per i tag XML.

Tags in Stile ASP

I tags in stile ASP imitano i tags utilizzati dall’Active Server Pages (ASP) per delineare i blocchi di codice.

I tags in stile ASP sono simili a questi:

<% CODICE %>

Per utilizzare i tags in stile ASP è necessario impostare l’opzione di configurazione nel file php.ini.

Tags di Script HTML

I tags di script HTML sono così:

<script language=”php”> CODICE </script>

Commentare il Codice PHP

Un commento è la porzione di un programma che esiste solo per il lettore umano, escluso dal motore prima di elaborare il codice.

Ci sono vari modi per commentare nel linguaggio PHP:

  1. Commenti a riga singola, generalmente utilizzati per brevi spiegazioni o note relative al codice locale.
    Ecco gli esempi di commenti linea singola:

# Questo è un commento,
# Questa è la seconda linea del commento
//Questo è un altro commento. Solo tra i commenti di stile
print “Un esempio di commento a linea singola“;

2. Commenti stampati a più linee. Ecco gli esempi per stampare più linee di commento:

# Primo esempio
print <<< END
Questo utilizza la sintassi “here document” per l’uscita da
linee multiple con interpolazione tra $variabili. Nota
che l’operatore di termine qui deve apparire su una
linea con solo un punto e virgola senza spazi bianchi in più!
END;


# Secondo esempio
print “Questo è un commento su
più righe. Le nuove righe saranno
elaborate così “;


3. Commenti a più linee, generalmente utilizzati per fornire gli algoritmi pseudocodice e spiegazioni più dettagliate quando necessario. Lo stile multilinea di commento è lo uguale al C. Ecco l’esempio di commenti multilinea:

/ * Questo è un commento con più righe Autore: Luigi Donato Scopo: Demo commenti multilinea Oggetto: Linguaggio PHP * /

print “Un esempio con i commenti multi linea“;

PHP è Insensibile allo Spazio

Per spazio intendo lo spazio bianco che in genere è visibile sullo schermo, inclusi le tabulazioni e i ritorni a capo.

Il linguaggio PHP è insensibile agli spazi, questo significa che quasi mai importa quanti spazi bianchi hai inserito in uno spazio bianco, il motore di PHP non li identificherà, perchè inutili.

Ad esempio, ciascuna delle seguenti affermazioni PHP che assegnano la somma di 2 + 2 alla variabile $quattro sono uguali.

$quattro = 2 + 2; // singoli spazi
$quattro <tab>=<tab>2<tab>+<tab>2 ; // spazi e tabulazioni
$quattro = 2+2; // linee multiple

Il PHP è Case Sensitive

Sì, è vero che il linguaggio PHP è Case Sensitive (sensibile a maiuscole e minuscole). Prova questo esempio:

Questo produrrà il seguente risultato:

La variabile capitale è 67
La Variabile CaPiTaLe è

Le Dichiarazioni Terminano con un Punto e Virgola

Una dichiarazione in PHP è qualsiasi espressione che è seguita da un punto e virgola (;).

Ogni sequenza di istruzioni PHP valida che è racchiusa tra i tags PHP è un programma PHP valido.
Ecco una dichiarazione tipica nel linguaggio PHP, che in questo caso assegna una stringa di caratteri ad una variabile denominata $saluto:

$saluto = “Benvenuto in PHP!”;

Le Parentesi Graffe

Anche se le dichiarazioni non possono essere combinate, come le espressioni, si può sempre mettere una sequenza di istruzioni racchiudendole in un insieme di parentesi graffe.

Qui entrambe le affermazioni sono equivalenti:

if (3 == 2 + 1)

print ( “Bene, non ho completamente perso la testa.<br>”);

if (3 == 2 + 1) { print ( “Bene, non ho completamente”); print ( “perso la testa”); }

Esecuzione Linguaggio PHP da Prompt dei Comandi

Sì, è possibile eseguire il linguaggio PHP sul prompt dei comandi. Supponendo che siano presenti i seguenti contenuti in un file test.php:

<?php & echo “Ciao PHP!!!!!”; ?>

Ora esegui questo script dal prompt dei comandi come segue:

$ php test.php

Si produrrà il seguente risultato:

Ciao PHP!!!!!

Spero che ora avrai una conoscenza di base della sintassi del linguaggio PHP.
Di seguito la guida ufficiale alla sintassi in PHP:
Guida Ufficiale alla Sintassi

email

Lascia un Commento