La Sigaretta Elettronica Funziona Davvero?

La Sigaretta Elettronica fa Smettere di Fumare?

Se sei entrato su questa pagina allora significa che stai pensando di smettere di fumare o quantomeno di informarti sull’efficacia della sigaretta elettronica.

Arrivo subito al punto, la sigaretta elettronica può farti smettere di fumare, ma ci sono delle accortezze di cui tener conto prima di iniziare, altrimenti butterai soltanto via i tuoi soldi e non raggiungerai il risultato che speravi di ottenere.

Come Scegliere la Sigaretta Elettronica

Essendo un vaper (cosi si chiama chi svapa la sigaretta elettronica) da 5 mesi credo di potermi già definire un non fumatore di analogiche dal momento che in questo arco di tempo non ho fumato sigarette classiche per un totale di circa 750 sigarette.

In questo lasso di tempo ho condiviso la mia esperienza con quella di tanti vapers o ex vapers e ciò che ho capito già nelle prime settimane è che chi aveva scelto una sigaretta elettronica di prima generazione, ovvero quella con un piccolo atomizzatore ed una piccola batteria, nel 90% dei casi ha ripreso a fumare dopo un periodo di tempo più o meno lungo, mentre quelli che avevano scelto una sigaretta elettronica di seconda generazione o che ho convinto a comprarsi, ancora svapano felicemente e non hanno nessuna intenzione di tornare indietro alle analogiche perchè, una volta riacquisito l’olfatto ed il gusto originari, la sigaretta classica inizia a fare sempre più schifo nel sapore ed a dare meno soddisfazione.

Nel mio caso già dopo 5 giorni di svapo, ho provato a fumare una sigaretta classica, per curiosità e non per desiderio… E l’ho trovata orrenda, ho potuto sentirne realmente la sua natura, ho sentito tutta la puzza emanata dalla carta che bruciava, la puzza di nicotina (credo) che rimane sulle dita e la sensazione di avere un posacenere in bocca nei minuti successivi… Inoltre mentre fumavo continuavo a sputare tentando di eliminare quel sapore orribile dalla mia bocca.

Sigaretta Elettronica di Prima Generazione

sigaretta elettronica prima generazione

Questa è una sigaretta elettronica di prima generazione, quella a mio parere da evitare perchè poco efficiente, certo può essere un buon modo per iniziare dal momento che è forse più semplice della sigaretta elettronica di cui ti parlerò dopo, ma se decidi di comprarla convinciti del fatto che sarà soltanto una cosa temporanea, di passaggio, perchè questa sigaretta elettronica da sola difficilmente potrà farti smettere di fumare.

Come puoi vedere si può riconoscere dal suo atomizzatore (la parte che contiene il liquido) molto piccolo, non supera il centimetro di diametro, e dalla batteria che ha la stessa larghezza dell’atomizzatore.

Altra sigaretta elettronica di prima generazione è quella esteticamente molto simile alla sigaretta classica, è sicuramente più ‘bella’ alla vista e potrebbe portarti ad abituarti prima ad essa, ma non sarà mai efficace abbastanza da poter smettere di fumare, quindi ascoltami, evita di farti convincere dall’estetica di una sigaretta elettronica e pensa piuttosto a valutare se potrà essere efficace per ciò di cui hai bisogno.

sigaretta elettronica prima generazione 2

Sicuramente queste non provocano disagio in mezzo alla gente perchè passerebbero inosservate nel più delle volte alla vista degli amici e degli estranei, ma se vuoi davvero smettere di fumare, devi mettere da parte la vergogna e prenderti una bella…….

Sigaretta Elettronica di Seconda Generazione

sigaretta elettronica seconda generazione

La sigaretta elettronica di seconda generazione si presenta decisamente peggio, ti chiederanno spesso se è una pistola, una bottiglietta di liquore, una bomba a mano, o cosa diavolo sia… Insomma, ti daranno tormento almeno una volta a settimana, nei primi giorni almeno una volta al giorno, ma a te cosa interessa di più? Smettere di fumare oppure il parere della gente?

No perchè se ancora alla tua età ti preoccupi del parere della gente allora devi assolutamente cliccare quì e leggere come sbarazzarti del giudizio delle persone! :-) E’ vero, non conosco la tua età ma se sai leggere allora è arrivato il momento di sbarazzarti della preoccupazione sul giudizio delle persone 😛

E’ arrivato il momento di Smettere di Fumare

smettere di fumare

Quindi è chiaro ciò che devi fare, metti da parte 100€, scegli il momento giusto, senza aspettare di diventare vecchio e vai a comprare una sigaretta elettronica di seconda generazione.

Se hai paura di spendere più soldi di quanti ne spendi ora con le sigarette classiche, se hai paura di non riuscire ad abituarti oppure hai paura di non riuscire a farla funzionare a dovere, beh, sappi che di questi problemi ne avrai, ma se vuoi realmente smettere di fumare allora li risolverai.

Daltronde non hai molte strade percorribili per smettere di fumare, puoi stroncare di colpo, senza sigaretta elettronica, cerotti e quantaltro oppure seguire questa guida…

Affrontare le Paure Sopracitate

Per il problema della rigenerazione (ovvero quando la sigaretta elettronica si rovinerà e dovrai ripararla), sappi che all’inizio potrebbe risultarti complicato, ma poi ti renderai conto che non è poi cosi difficile e con la pratica riuscirai sempre più velocemente a rigenerare la tua sigaretta elettronica.

Se ti preoccupi di non riuscire a svapare, sappi che tutti l’abbiamo pensato all’inizio ma in realtà questo è il problema più semplice da affrontare… Nel giro di qualche giorno ti verrà già tutto automatico e non ti sentirai più a disagio a svapare piuttosto che fumare.

Altro problema è che probabilmente spenderai più soldi nei liquidi di quanti non ne spendevi con le sigarette classiche, ma anche questo problema si può risolvere acquistando le basi neutre e gli aromi, ma questo potrai farlo dopo qualche mese, quando sarai convinto di voler svapare ed avrai un pò di voglia per imparare a fare i tuoi liquidi personali, non è complicato, ma chiederti tutto e subito sarebbe troppo, quindi intanto pensa a smettere di fumare, poi parleremo di tutto il resto. :-)

Infine voglio farti una domanda, se spendessi di più con la sigaretta elettronica ti preoccuperebbe davvero la cosa oppure penseresti di più alla tua salute che ai soldi?

email

Lascia un Commento